Floriano Bocchino

Formazione

-       Diploma di Pianoforte presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli ottobre 2001

-       Diploma di II livello in Pianoforte Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Milano ottobre 2009

-       Laurea in Filosofia presso l’Università Federico II di Napoli ottobre 2004

-       Corso di perfezionamento per professori d’orchestra presso l’Accademia del Teatro alla Scala Milano 2005-2006

-       Abilitazione internazionale Yamaha di Grado 5 per l’insegnamento del metodo Yamaha, Milano 2015

Incisioni discografiche

-       Lubjan “Comincerò a parlare” (produzione Floriano Bocchino, Massimo Di Leo) 2013 (Caligola-Gutenberg Records)

-       Pineda “Pineda” (F. Bocchino, U. Giardini “Moltheni”, M. Marzo) 2011 (Jestrai Records)

-       Giusy Ferreri “Il Mio Universo” 2011 (Sony BMG)

-       Ilaria Pastore “Nel mio Disordine” 2010 (Totally Unnecessary Records)

-       Floriano Bocchino e Max Zanotti Crossover” 2009 (My Favorite Records)

-       Lubjan Monday Night” 2009 (Ossigeno s.r.l.)

-       L’Aura “L'Aura” e partecipazione alla 58esima edizione del festival di Sanremo 2008 (Sony BMG)

-       Nina “Black Mill” prodotto da Max Zanotti 2008 (Concert One)

-       Collaborazioni artistiche per il progetto Rezophonic 2008

-       L’Aura Demian 2007 (Sony BMG)

-       Patrizia del Vasco con Toquinho Valsa de Euridice” 2007 (Rai Trade)

-       Emoglobe “Emoglobe” produzione Marco Trentacoste 2007 (Vertical Vision)

-       Floriano Bocchino “Piano Itinerary(produzione Stefano Torossi) un cd di solo piano di musiche originali per colonne sonore TV edizioni RAI TRADE 2003

Musiche originali e colonne sonore

FILM e CORTOMETRAGGI:

-       La città adattabile cortometraggio di Giuseppe Mastrocinque (Napoli 2016)

-       Matteo dono di Dio film documentario per la regia di Giovanni Politi (Brindisi 2016)

-       Il Sindaco, il Vecchio e il Mare film di A. Marrocco (Milano 2012)

-       Armi film di A. Bettoni (Milano 2009, Cinema Anteo) colonna sonora scritta in collaborazione con i 291 Out

-       Among those present film del 1921 sonorizzato e arrangiato, finalista al concorso internazionale Strade del Cinema di Aosta edizione 2006 e vincitore del primo premio del pubblico

-       Dialogo tra un allenatore e il suo secondo film di G. Carella, colonna sonora scritta in collaborazione con i 291 Out, produzione Fandango 2005, andato in onda su SKY

-       Ypa Nuit Ylio (2002) cortometraggio d’animazione diretto da L. Carini, V. Leombruno, P. Lonzi e disegnato da A. Rak, andato in onda per la rassegna cinematografica Corto Circuito (Napoli 2003), e vincitore del premio per simbiosi musica-immagine al “Bassano corto festival” di Bassano del Grappa (2004)

-       Bambini di tutte le età cortometraggio girato e diretto da Lucio Allocca (Napoli 2004)

SIGLE TV e COMMERCIAL:

-       Composizione delle musiche dei video per Gucci: I-Gucci e Timeless (2009-2010)

-       Composizione degli ident di rete per il canale televisivo italiano La7 (2007-2008)

-       Composizione delle musiche per il ciclo Scatti di nera produzione Fox in onda su Sky (2007)

-       Colonne sonore per due video istituzionali della società Sidel (2007)

-       Colonne sonore per sigle televisive andate in onda sul canale satellitare RAI SAT (2005)

-       Musiche per la pubblicità di Versace parfume “eau fraiche”(2005)

MUSICHE PER SPETTACOLI TEATRALI:

-       Allora sono cretina regia di Giuseppe Miale, Napoli Teatro Galleria Toledo (2016)

-       Ti racconto il 10 maggio regia di Massimo de Matteo, Napoli Auditorium Teatro Bellini (2011)

-       La presa di Torino regia di Massimo de Matteo, Napoli Auditorium Teatro Bellini (2009) e in onda sulla RAI per “Palco e retropalco”

-       La valigia sul letto regia di Edoardo Tartaglia, tournée italiana nel 2008 e in onda sulla RAI per “Palco e retropalco”

-       Volevo diventare brava regia di Giuseppe Miale, Napoli Théâtre de poche (2006)

-       L’ultima corsa di Fred 3 febbraio 1960 regia di Giuseppe Miale, omaggio a Fred Buscaglione con Massimo de Matteo, tournée in Italia e Svizzera stagione 2004 (marzo-maggio) e 2006 (dicembre)

-       Le mani aperte regia di Luigi Russo, Napoli Théâtre de poche (2003)

-       I figli di mamma Minnie regia di Lucio Allocca, Napoli Théâtre de poche (2002-2003)

-       Il salto di Andrea regia di Massimo de Matteo e Giuseppe Miale, Napoli Auditorium del Teatro Bellini (2002).

Recitals come solista e camerista (citando gli eventi più significativi)

2015-2016

-       Concerti in organico di 10 elementi presso Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello nell’ambito della 64^ edizione di Ravello Festival con

-       l’attore teatrale Enzo Moscato per lo spettacolo “Modus Minor” (settembre 2016)

-       Concerto “Musica a 35 millimetri” presso il Parco archeologico di Villa Arbusto ad Ischia per la società Scabec (agosto 2016)

-       Collaborazione come pianista per la cantante Alice per il suo tour “Weekend” (marzo-aprile 2015)

-       Partecipazione all’evento Piano City Napoli 10-11 ottobre 2015

2006-2014:

-       Concerto solo piano per la società Expedia presso Palazzo Vecchio a Firenze (dicembre 2014)

-       Collaborazione artistica come pianista per il cantautore italiano Moltheni e relativi tour nazionali (2009-2010)

-       Concerti con la cantautrice Lubjan in importanti manifestazioni nazionali (val Badia Jazz, Vicenza Jazz, Manifesta-zione del 25 Aprile in

-       piazza Castello a Torino, Giardino Carichi Sospesi Padova, aperture per Niccolò Fabi)

-       Concerti in duo con il cantante Max Zanotti portando il proprio progetto Crossover negli U.S.A. (Florida e Chicago), a Parigi e in Italia

-       (Ottobre 2009)

-       Palazzo della Triennale di Milano concerto solo piano in occasione della mostra di G. Armani (2008)

-       Sala del Conservatorio Superiore di Lugano in duo pianoforte e flauto

-       Villa Panza a Varese per il F.A.I. in quintetto (quartetto d’archi con pianoforte) eseguendo musiche di Schumann, Schubert e Piazzolla

-       (2006)

-       Festival di Sorrento edizione luglio 2006 in quintetto (quartetto d’archi con pianoforte) eseguendo musiche di Schumann, Schubert,

-       Mozart e Piazzolla

2005:

-       Attraverso l’Accademia della Scala di Milano ha suonato in diverse formazioni da camera presso:

-       Museo Bagatti Valsecchi (Milano)

-       Teatro EDI (Milano)

-       Auditorium “A Toscanini” Cascina Commenda (Milano)

-       Arezzo e Massa marittima per l’Enel

1997-2003:

-       L’XI Congresso Mondiale di sassofono e Musica Contemporanea di Valencia (Spagna) (1997)

-       Festa della Musica Europea (1998-1999)

-       Vari concerti nell’ambito dei Festival di Sorrento (1997-1999)

-       Partecipazione alla rassegna “Sole a Mezzanotte” (Napoli 1997)

-       Cappella Sansevero (Napoli 2001 e 2002)

-       Istituto Francese di cultura “Grenoble” (Napoli 2003)

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante "informativa estesa".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o utilizzandone le funzionalità acconsenti all'uso dei cookie.