Matteo Florian

Matteo FlorianNato nel 1983 a San Donà di Piave (VE), si avvicina al mondo della musica all’età di 10 anni apprendendo i primi rudimenti sul pianoforte, con il quale inizia a comporre i primi brani.

Nel 2001 presso la Scuola di musica “Claudio Monteverdi” di Musile di Piave si iscrive e frequenta il corso di Basso elettrico, studiando con il maestro Edu Hebling. Nello stesso periodo inizia la propria attività concertistica che lo condurrà negli anni a suonare in tutto il nord Italia e all'estero (Germania e Svizzera soprattutto).

L'amore per la musica e la cultura lo portano nel 2008 a laurearsi con una tesi su John Cage all'Università di Padova in “Discipline dell'Arte, della Musica e dello Spettacolo”, e nel 2012 completa la sua formazione accademica conseguendo la Laurea Magistrale in "Discipline della Musica" all'Università di Bologna, con una tesi riguardante il Progressive Rock inglese.

Tramite l'Università di Padova prende parte al seminario sperimentale di Musica Elettronica tenuto da Neil Leonard, insegnante presso il Berklee College of Music, con il quale collabora per realizzare l'installazione musicale "Inferno" negli ambienti del Palazzo Liviano di Padova.

Dal 2012 organizza con l'Associazione Culturale Civico 67 in veste di relatore corsi e incontri di formazione sulla Storia della musica contemporanea, rivolti ad adolescenti, giovani e adulti, prendendo parte all'edizione 2013 dell'Home Festival di Treviso.

Dal 2012 lavora come Insegnante di Educazione Musicale presso Scuole dell'Infanzia e Scuole Secondarie di Primo Grado (nei comuni di Caorle, Eraclea, Jesolo, Noventa di Piave, Quarto D'Altino, San Donà di Piave e San Stino Di Livenza) e come Insegnante di strumento Basso Elettrico, Teoria e Solfeggio e Musica d'Insieme presso numerose Scuole di musica e Associazioni musicali (nei comuni di Eraclea, Fossalta di Piave, Musile di Piave, San Donà di Piave, Treviso).

In ambito educativo ha partecipato a numerosi seminari di aggiornamento, tra i quali il 1° e 2° livello di Body Percussion tenuto dal docente ORFF Ciro Paduani nel gennaio e febbraio 2014. Nel 2016 inoltre ha preso parte alla realizzazione del “Progetto musica insieme” finanziato dal Comune di Quarto d'Altino e coordinato dagli insegnanti di Musica della Scuola Secondaria di I grado A. Roncalli, che gli ha permesso di lavorare con un'orchestra di 50 ragazzi e dirigerli in occasione di diversi concerti.

Attualmente segue il corso di Basso elettrico jazz presso il Conservatorio di Musica “F. Venezze” di Rovigo. In ambito concertistico, lavora come turnista in numerose band e progetti, spaziando dal pop-rock del gruppo 80 ZONE, al genere soul e gospel con la cantante Claudia Ginga. Suona inoltre con il gruppo progressive Lamanaïf, con il quale ha inciso un disco per l'etichetta Lizard Records.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante "informativa estesa".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o utilizzandone le funzionalità acconsenti all'uso dei cookie.